Profughi, Beccalossi (FdI): stop coi finanziamenti ai Comuni che accolgono

0

"Il modello Lombardia, diventi il modello Italia", così Viviana Beccalossi, assessore regionale al Territorio e dirigente di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, commenta l’iniziativa del presidente Maroni di scrivere ai Prefetti della Lombardia sul tema dell’accoglienza dei profughi e di introdurre in Lombardia il reddito di cittadinanza. Baccalossi sottolinea come sia anche necessario mettere uno stop ai finanziamenti per quei Comuni che "continuano a investire risorse economiche per accogliere immigrati clandestini e avanti con il reddito di cittadinanza per gli italiani che rientrano nelle fasce della fragilità sociale e nella soglia di povertà". "Leggo che il Governo, per tutta risposta alle nostre iniziative – conclude -, sta inviando verso le regioni del Nord, Lombardia compresa, nuovi immigrati. Speriamo che siano meno pretenziosi di quelli che ieri a Bresso hanno inscenato una veementemente protesta lamentandosi per il caldo e la scarsa qualità del cibo e degli abiti. Un’ignobile manifestazione che ha richiesto l’intervento di una decina di pattuglie delle forze dell’ordine per riportare l’ordine pubblico".

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. A Beccalò, lo stoppe a li finanziamenti l’ha dato Maroni, lo stai a copià. E ppoi, nun te sei accorta che er reddito de citadinanza è er cavallo de battaja de li Cinquestellati ? Mò, o ve state ad allargà o fate li pappagalli de la Lega. Ricordateve, Fratelli d’Italia, che l’Italia s’è desta e mica s’è …destra.

  2. Classico dei fascistoni imporre ai comuni cosa fare, ma nei comuni c'e' un organo democratico, ovvero il consiglio comunale? Che i paesi decidano tramite le loro assemblee democratiche se accogliere, nn che siano dei fascistoni a decidere per tutti…

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome