Profughi, a Brescia l’offerta di accoglienza supera la domanda di 218 posti

0

A Brescia l’offerta dell’accoglienza dei profughi supera di gran lunga la domanda. Eccede addirittura di 218 posti. La Prefettura infatti aveva aperto un bando per 650 posti letto per accogliere i profughi in arrivo nel Bresciano, ma le 27 strutture private che hanno partecipato al bando ne hanno messi a disposizione ben 868, 218 in più rispetto alla richiesta prefettizia.

Un surplus di offerta che piace molto al Broletto, alle prese da marzo con la gestione dell’emergenza profughi. Lo Stato paga 35 euro al giorno per ogni straniero ospitato nelle strutture di accoglienza, di cui 2,50 euro vanno allo straniero e il resto ai titolari della struttura.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome