Chiari, pista ciclabile incompiuta: già spesi 100mila euro

0

Inutilizzabile, in quanto incompiuta. Questa la condizione della pista ciclabile, finanziata dalla Brebemi, che è stata costruita a Chiari per la cifra di 100mila euro. Sul percorso blocchi di cemento, erbacce e rifiuti abbandonati che renderebbero il tratto addirittura pericoloso. La Brebemi avrebbe realizzato le strutture e poi le avrebbe cedute alla Provincia, che però si trova in un momento difficile a livello economico, cosa che non avrebbe permesso il completamento dell’opera. Al momento non ci sarebbe neanche un accordo tra Provincia e Comune sulla delega gestionale della pista. 

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome