Locali a luci rosse e giro di prostituzione, sei nuove condanne

L'inchiesta, partita lo scorso anno, aveva portato all'arresto di 11 persone che nel luglio del 2014 erano state raggiunte da ordinanza di custodia cautelare

1

Locali dove i soldi e le donne facevano da padroni, con un giro di prostituzione ben assestato. L’inchiesta, partita lo scorso anno, aveva portato all’arresto di 11 persone che nel luglio del 2014 erano state raggiunte da ordinanza di custodia cautelare. I vertici dell’organizzazione avevano già patteggiato a dicembre: tra questi c’erano padre e figlio G. e M. R., (3 anni e dieci mesi e 4 anni), l’appuntato scelto dei carabiniere F.S. (4 anni e otto mesi), e M. M. (3 anni e 4 mesi). Ieri sono invece arrivate le sentenze per chi ha scelto il rito abbreviato: sei le condanne, che vanno da 1 anno e 4 mesi a 3 anni e 4 mesi, e due assoluzioni.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome