Ritrovato a Vicenza il 18enne Matteo Filippini scomparso lunedì da Rezzato

0

Il 18enne Matteo Filippini, scomparso da casa da lunedì, è stato ritrovato dalla Polizia Ferroviaria a Vicenza, ad un centinaio di chilometri da casa. A Rezzato i genitori hanno tirato un sospiro di sollievo dopo quasi 48 ore di angoscia. Il giovane bresciano sta bene e ha già parlato con i famigliari ai quali dovrà spiegare il motivo della sua fuga, probabilmente per questioni di carattere amoroso.

Il giovane infatti era rientrato a casa domenica sera dopo una serata trascorsa con gli amici, ma il mattino successivo quando i genitori hanno aperto la porta della sua camera da letto di lui non c’era più alcuna traccia. E’ scattata immediatamente la denuncia dopo che i tentativi di mettersi in contatti con lui sono risultati vani. Ora Matteo potrà fare ritorno a casa.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome