Garda, livelli vicini ai minimi storici. Si spera nella pioggia

0

Pioggia benedetta, oggi, per il . I livelli del lago, infatti, sono vicini ai minimi storici a causa di un’estate tra le più siccitose di sempre. E negli ultimi giorni la situazione è peggiorata: in due settimane si sono persi altri 37 milioni di metri cubi, con situazioni come quelle di Peschiera dove si è arrivati a 26 centimetri sopra lo zero idrometrico e di Sirmione, dove in alcuni punti il lago si è ritirato anche di 40 metri. Non va meglio a Desenzano, a Punta Grò. Una situazione che ha creato disagi al turismo ma anche a tutto il sistema di navigazione, in particolare a quello dei traghetti. L’unica nota positiva arriva dal fatto che sta per finire la stagione irrigua. Ma servirebbe soprattutto un po’ di vera pioggia…

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. L’aspetto che più mi spaventa, più di qualsiasi inquinamento, è la variazione climatica e si pensi alla California che si sta trasformando in un deserto. Magari lottiamo per i microgrammi per poi diventare emigranti climatici.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome