Il Diavolo o Van Gogh? La vera storia di una tela firmata Vincent. La presentazione a Padenghe

0

Antonio De Robertis, il più conosciuto e temuto esperto di falsi di Van Gogh viaggia verso la Provenza. Alla guida dell’auto c’è lo scrittore e cantautore bresciano Alan Zamboni che condivide con lui una rocambolesca ricerca. Tra falsari, raggi x, lettere misteriose e avvincenti ricostruzioni storiche si dipana una vicenda ricca di colpi di scena, affascinante proprio in quanto realmente accaduta.

E’ la storia di un quadro misterioso firmato “Vincent” che il Museo Van Gogh di Amsterdam si rifiuta di analizzare. I retroscena di una storia vera sono raccontati da Alan Zamboni con il supporto di Antonio De Robertis autore della perizia sul quadro in questione.

Altri e inquietanti aspetti dell’opera vengono svelati di volta in volta in una narrazione sciolta e diretta che finisce con il ritrarre in modo spietato e disincantato la parte più oscura di quel gigantesco gioco d’azzardo che è il mercato delle opere d’arte.

Il libro inchiesta (con toni che spaziano dal giallo allo storico) a partire da un attento e minuzioso di indagine sulla presunta opera di Van Gogh, si rivela un profondo atto d’amore per la verità senza compromessi. Il libro, intitolato “Il Diavolo o Van Gogh?” sarà presentato giovedì 8 ottobre alle 20,30 nella biblioteca comunale di Padenghe, in via Roma 4.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome