I tedeschi e il Garda: un convegno in Cattolica ne studia l’evoluzione turistica

0

Due giornate di studio per indagare un legame iniziato nella seconda metà dell’Ottocento che dura ancora oggi. Dal 14 al 16 ottobre, nell’aula magna dell’Università Cattolica di Brescia di via Trieste 17 andrà in scena la due giorni di convegno su “I tedeschi e il Garda: Lingua, Cultura, Letteratura”

Dare nuovi impulsi allo studio dei rapporti che legano il mondo di lingua tedesca al Benaco. Dopo una ricostruzione di ampio respiro sulla tradizione del Garda come motivo e luogo letterario, gli interventi approfondiranno ambiti finora trascurati in un’ottica interdisciplinare e intermediale, considerando l’arco di tempo che va dalla nascita del mito goethiano ad oggi. Dalla letteratura al cinema e alla pittura, dalle dinamiche interculturali alla storia del turismo, dalla prospettiva interlinguistica all’analisi della comunicazione promozionale: il lago, soglia fra il mondo mediterraneo e quello nordico, è ora fonte d’ispirazione poetica e artistica, ora esempio singolare di spazio di mezzo, Zwischenraum, e quindi luogo di incontro e scambio interculturale e di contatto linguistico, ora immagine costruita dalla comunicazione turistica per attrarre, coinvolgere, stimolare l’interesse e orientare le scelte di viaggio del potenziale ospite d’Oltralpe

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome