La bresciana Enrica Recalcati in libreria con la sua terza opera. Che parla di femminicidio

0
Enrica Recalcati - Come pesci volanti
Enrica Recalcati - Come pesci volanti

La prima uscita in un palcoscenico importante sarà quella durante la rassegna della italiana di Chiari. Mentre lunedì, dalle 18, ci sarà un passaggio televisivo su Teletutto. Comincia così l’avventura del nuovo libro della scrittrice bresciana Enrica Recalcati, dopo La sotto il banco e Mama.

Come pesci volanti – così si intitola il nuovo lavoro, pubblicato da Liberedizioni di Marcello Zane – parla ancora di un tema difficile, il femminicidio. In particolare, il libro racconta di tre donne: Leda, Laura e Anna, donne diverse, ma accomunate dagli stessi valori di indipendenza, emancipazione e realizzazione di sé. Donne che come tante scelgono di studiare, lavorare, far carriera e scelgono anche un amore: amori che se spesso sono meravigliosi, altre volte tarpano le ali e uccidono.

“L’ho scritto perché sono una donna, figlia, madre di una figlia”, spiega l’autrice, “e perché sono cittadina italiana rifacendomi all’art. 3 della nostra Carta Costituzionale che parla di eguaglianza di ogni genere e razza. L’indifferenza gioca un grande ruolo nella faccenda. Importante sarebbe che la società partecipasse al sostegno delle donne senza alzare muri e senza pregiudizi semplicemente informandosi bene. In Italia”, chiosa, “i casi di femminicidio sono in media 200 l’anno, vale a dire una donna ogni 2 giorni. Nel mondo una ogni 8 minuti. Quasi sempre morti annunciate”

Enrica Recalcati – che i lettori conoscono perché era già stata tra i vincitori del , lanciato da Bsnews.it in sinergia con 12 Mesi, Nuove penne per Brescia – è nata a il 25 maggio 1956, ma vive a Brescia dal 1976. Nella vita ha fatto l’insegnante di nuoto e di educazione fisica, la commessa, l’infermiera, l’attrice e la costumista. Le sue due vere passioni sono il e la scrittura. Da sempre scrive poesie, racconti, romanzi, diari, per diletto. Sue opere sono stati premiati in diversi concorsi letterari, in particolare per i suoi racconti.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome