Giallo Marcheno, Ghirardini potrebbe essere morto di freddo: si attende autopsia

0

Non essendoci segni di violenza apparente sul corpo di Ghirardini, una delle ipotesi che gli inquirenti stanno seguendo è quella della morte naturale. L’operaio della Bozzoli, la cui scomparsa sembra collegata a quella dell’imprenditore dell’azienda di Marcheno, potrebbe essere morto di freddo sulle rive del torrente vicino a Case di Viso, in alta Valcamonica. Poco distante dalla zona del rinvenimento del corpo di Ghirardini sono infatti state trovate tracce di un fuoco. Si attende comunque conferma dall’autopsia che sarà eseguita nelle prossime ore. Il perché l’operaio sia salito in quelle zone resta ancora da chiarire: un tentativo di fuga? La ricerca di un nascondiglio? Oppure una semplice gita finita male? Mercoledì scorso, giorno in cui è scomparso, avrebbe dovuto essere riascoltato dai , visto che l’uomo, addetto ai forni, era presente la sera in cui Mario è scomparso. 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome