Violenza sessuale in una comunità di Berzo, i due imputati: erano loro a corteggiarci

2

L’accusa è di sessuale nei confronti di sette ragazze ospiti di una comunità protetta di Berzo, Valcamonica. I due, di 25 e 30 anni, figli del titolare della struttura, avrebbero usato violenza contro le donne accolte nella comunità dal 2006 al 2013.

Ieri, giovedì 29 ottobre, si è svolta una nuova udienza da parte della prima sezione penale del e i due hanno risposto alle accuse rigettandole al mittente, vale a dire spiegando che in alcuni casi sarebbero proprio state le ragazze a farsi avanti nei corteggiamenti. La prossima udienza del processo è stata fissata per il 22 febbraio prossimo quando sarà ascoltato il padre dei due accusati e gestore della comunità. Quel giorno dovrebbero anche arrivare le conclusioni da parte di accusa e difesa con la conseguente riunione della camera di consiglio chiamata a decidere.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

2 Commenti

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome