Un supermarket di fatture false: arrestato l’ex patron della Pallanuoto Brescia

0

E’ stato arrestato e si trova ora in l’ex patron della Brescia ai tempi dello scudetto della squadra, accusato di far parte di un’organizzazione che da anni commissionerebbe frodi fiscali.

L’inchiesta, condotta dalla Procura di Padova, ha portato all’arresto di venti persone e al sequestro di beni per un valore di circa 35 milioni di euro con la finalità di confiscarli. L’operazione, che è stata denominata “Tailor-made”, ha fatto emergere un giro di fatture false degne di un’organizzazione complessa e profondamente radicata.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome