Manifesti fuori dalle scuole bresciane, Blocco studentesco: Renzi pagliaccio

3

Decine di manifesti raffiguranti Renzi col naso da pagliaccio affissi fuori da alcuni istituti scolastici bresciani contro la "buona ", è l’azione svolta dal movimento Blocco Studentesco su tutto il territorio.

“Abbiamo voluto ribadire – dichiarano gli appartenenti al movimento – la nostra totale contrarietà al progetto del governo Renzi di voler fare gli interessi di privati tramite la riforma scolastica".Nel dossier “La buona scuola”  risulta più che evidente la volontà da parte del governo di finanziare gli istituti pubblici tramite investimenti di privati che ne ricaverebbero profitto contro i reali interessi degli studenti, oltre che la volontà di mettere le strutture sotto la dirigenza di un preside/manager"."In questo modo – proseguono – il premier Renzi e la sua "riforma" risultano solo pagliacciate per coprire i reali interessi privati". “Il Blocco Studentesco – concludono – è e sarà pronto per affrontare questa, oltre che nuove battaglie, difendendo il diritto allo studio di tutti gli studenti, senza retoriche o parole non seguiti da fatti concreti".

Luoghi d’affissione: istituto Dandolo (Bargnano di Corzano), istituto Mazzolari (Verolanuova), istituto Golgi (,) istituto (Brescia), Università degli studi di Brescia facoltà di ingegneria e università degli studi di Brescia facoltà di economia e

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

3 Commenti

  1. Coloro i quali danno del pagliaccio al Premier sono i primi in quanto a mancanza di serieta’. Lazzaroni pensate a studiare invece di insultare chi sta finalmente cambiando il Paese.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome