Bomba carta al Gussago Calcio, la Lega rimanda la partita di domenica

0

Dopo lo scoppio di martedì sera della bomba carta nella sede del Gussago calcio, la società biacorossa aveva chiesto alla Lega Nazionale Dilettanti di rimandare l’incontro di domenica prossima contro il Valtrompia, valevole per il campionato di Prima categoria. Richiesta accettata.

La decisione è stata presa per evitare eventuali contestazioni da parte dei tifosi del calcio. La partita del Gussago infatti avrebbe dovuto svolgersi a Concesio e il timore della Lega Dilettanti era che gli Ultras potessero decidere di presentarsi alla partita del Gussago prima di andare al Rigamonti ad assistere alla partita contro il Cesena per contestare l’accordo tra il club biancorosso e l’Atalanta.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Si comincia con odiare gli africani, poi gli europei dell’est, poi i terroni, poi i bergamaschi e si finisce con il mettere le bombe ….. ai bresciani. Proprio scemi !!!

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome