Lumezzane, studenti intossicati a scuola: un liquido urticante la causa

0

Uno scherzo di pessimo gusto quello che ha fatto inire ieri 25 persone, tra studenti e insegnanti dell’istituto professionale Don Tedoldi di Lumezzane, in ospedale per intossicazione. La causa dei malori è stata scoperta: sarebbe infatti stato versato un liquido in un contenitore del sapone dei bagni, capace di provocare irritazione alla gola e agli occhi. Una bravata fatta durante la ricreazione che, fortunatamente, non ha avuto nessuna grave conseguenza, ma ha scatenato un bel po’ di paura. La preside annuncia provvedimenti per coloro che si scopriranno essere i colpevoli. 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome