La lite con il marito, la fuga a piedi e la richiesta d’aiuto in una pizzeria

0

Quando ha spalancato la porta della pizzeria La Pizzerella di Nuvolento era visibilmente sconvolta e aveva un dito insanguinato. La 54enne protagonista si è rivolta prima ai clienti e poi al personale della pizzeria in cerca di aiuto raccontando di una lite violenta con il marito che l’ha portata a fuggire.

Il personale della pizzeria ha chiamato subito il 112 per richiedere l’intervento dei sanitari, giunti sul posto poco dopo. La donna è stata quindi trasportata all’ospedale di Gaverdo per essere medicata. A quanto si apprende la 54enne e il marito avrebbero litigato poco prima nel parcheggio di un supermercato. La paura l’avrebbe portata quindi a scappare a piedi e chiedere aiuto in pizzeria. Sull’accaduto indagano i carabinieri di Brescia.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome