Nuovi treni al servizio di Christo sulla linea Brescia – Edolo

0

 

Entreranno in servizio dopodomani, lunedì 1 febbraio, i due nuovi convogli Stadler GTW a 4 carrozzeda 243 posti a sedere, acquistati per la linea Brescia-Iseo-Edolo. Si tratta dei treni più capienti oggi in servizio sulla tratta che si aggiungono agli altri 6 GTW a 2 carrozze da 111 posti e alle 5 composizioni Ale668. 

"I due nuovi treni, climatizzati e confortevoli – ha spiegato l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Alessandro Sorte – fanno parte della commessa di nuovi convogli acquistati grazie all’investimento di oltre 527 milioni di euro fatto dalla Regione Lombardia, e Trenord. I 6 Tsr a 6 casse e i 2 Coradia che completano l’ordine saranno consegnati entro questaprimavera".

 

E’ la prima volta che composizioni così grandi e capienti viaggiano sulla tratta bresciana. "Si tratta di un’importante operazione di potenziamento della linea – ha continuato l’assessore – in un’ottica di valorizzazione anche della vocazione turistica del Lago".  "Voglio anche ricordare – ha aggiunto Sorte – che questo rafforzamento avviene a 6 mesi dal grande evento di Christo che portera’ sul Lago almeno 500.000 visitatori. Questa e’ la dimostrazione che Regione e Trenord si stanno preparando seriamente ad accogliere quello che sara’ l’avvenimento dell’estate e a predisporre in maniera adeguata gli arrivi". 

I treni vanno a sostituire i due rottamati Pesa. "Con i due Pesa rottamati da 155 posti a sedere c’è ancora molta strada da fare per il rinnovo completo della flotta sulla linea. – commenta presidente legambiente lago Iseo – Mentre per il periodo dell’evento artistico di Giugno si è ancora in attesa di sapere il programma di esercizio, il numero di treni giornalieri in più che verranno effettuati e se partiranno oltre che da Brescia anche alla Stazione di Rovato. Non è stato ancora reso noto il costo dei servizi aggiuntivi e da chi verranno sostenuti i costi". 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome