Franciacorta in fiore: la fiera botanica si prepara a diventare maggiorenne

0

Ancora fiori e piante, bellezza e incanto del paesaggio, ma anche borghi, gioielli rurali vivificati dalla fantasia di nuovi espositori e vecchi amici di Franciacorta in Fiore. Tutti riuniti per festeggiare un genetliaco che consegna la fiera botanica di Franciacorta alla maggiore età. 17 successi di pubblico, 5 medaglie d’oro del quirinale, 15.000 visitatori l’anno, 55mila metri quadrati di spazi espositivi, 16 dimore storiche aperte al pubblico, più di 100 addetti ai lavori e molti, moltissimi amici, affezionati interpreti e fruitori di una ricorrenza che chiama primavera.

Accogliente, vivace, davvero unica, anche quest’anno la fiera botanica di Franciacorta, organizzata dal Comune di Cazzago San Martino e dalla Pro Loco Comunale, fiorirà nel borgo antico di Bornato, di Brescia, il terzo week end di maggio – da venerdì 13 a domenica 15.

Quella di Franciacorta in Fiore è una storia densa di profumi e paesaggio, di dedizione al territorio e conquista gentile di sempre più esotiche novità. È una storia che ha saputo catturare l’interesse di tanti appassionati del verde che non vi trovano solamente la ricercatezza della specie o la vastità dell’offerta, ma anche un modo d’intendere la natura e il bello a 360 gradi. Una passeggiata tra i giardini delle dimore di un tempo, preziosi nella loro simmetria, accostati a esempi graffianti di modernità; la scoperta di arredi raffinati, richiamo ai tempi delle tazze da the in giardino; vedute spettacolari e sapori di altre regioni; volti di esperti che si ritrovano di anno in anno, consiglieri di fragranze e dosaggi, ma anche inaspettati artisti del domani, funamboli dell’architettura del paesaggio. E poi convegni, concerti di , mostre, presentazioni di libri. Franciacorta in fiore è tutto questo e molto di più.

Anche quest’anno la direzione artistica è affidata ad architetti e paesaggisti che da mesi lavorano in sinergia con la direzione tecnica della Proloco e del Comune alla buona riuscita di questo compleanno.

Gli spazi che ospiteranno la manifestazione saranno Cascina Orlando, Castello Orlando, Antica Volta Ambrosini Battista, La Rocca, il prato e Palazzo Secco d’Aragona, Villa Fanti e il Frutteto Dalola, Cantina Biondelli, Cascina Ambrosini e l’Antica Pieve San Bartolomeo a Bornato di Brescia.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome