Lunedì per gli imprenditori cinesi inizia l’anno della scimmia

0

Inizia l’ "anno della scimmia" per la comunità cinese che si prepara a festeggiare il Capodanno previsto per lunedì 8 febbraio, con fuochi d’artificio, scambi di buste rosse contenenti denaro, sfilate e banchetti fatti di dolci di riso e ravioli in zuppa. Una festa

che riguarda anche i numerosi imprenditori cinesi che vivono e lavorano in . Sono quasi 9.300 le individuali con titolare cinese attive sul territorio lombardo nel 2015 e crescono del 6% in un anno. Le imprese individuali cinesi attive in Lombardia sono concentrate

principalmente in tre settori: il commercio (2.540 imprese), le attività manifatturiere (2.525) e ristoranti, bar e alberghi (2.348). Emerge da un’elaborazione Camera di commercio di Milano su dati registro imprese al terzo trimestre 2015 e 2010 relativa ai titolari di impresa individuale. 

Imprese cinesi nelle provincie lombarde.* Prima Milano con 5.002 imprese poi con 1.043, Mantova con 764, Bergamo con 615, Varese con 507. Tra le province dove le imprese cinesi crescono di più Monza e Brianza (+13%), Cremona (+11,5%) e Varese (+7,9%).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome