Da Miss Padania a stalker: arrestata 32enne

0

Una 32enne è entrata nel negozio di Chiari dell’ex fidanzato e, visibilmente alterata dall’alcool, l’ha minacciato con un cavatappi ferendolo leggermente al collo. La donna in questione è Alice Grassi, eletta Miss Padania nel 2003, residente a Gardone Valtrompia ma di fatto senza fissa dimora. L’ex fidanzato dopo essere stato colpito è riuscito ad allertare i carabinieri che sono giunti poco dopo sul posto.

Alla vista dei militari la 32enne ha tentato di scappare strattonando il brigadiere per cercare di liberarsi dalla presa. Da una successiva perquisizione è risultata anche in possesso di 0,44 grammi di cocaina, sequestrata insieme al cavatappi.

La donna è stata segnalata alle autorità competenti in quanto assuntrice di droga ed è stata accompagnata all’ospedale Civile di Brescia per accertamenti sul suo stato psico-fisico per poi essere accompagnata in carcere dove è stato convalidato l’arresto.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. E la legge sulla privacy va a farsi benedire. Cosa ne dite di pubblicare nomi e cognomi anche di chi rapina o viene pescato a rubare in casa o chi ammazza gente ubriaco in strada? Invece lì, le iniziali…A me questa qui non farà mai niente ma se uno mi si presenta a un colloquio di lavoro “Piacere Mario rossi” farebbe piacere se ha ammazzato qualcuno guidando ciucco. Ma tanto….

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome