A mano libera, al Grande una mostra dedicata a Renato Borsoni

0

Dal 2 al 6 marzo 2016 la Fondazione del Teatro Grande allestisce nel settecentesco foyer del Teatro Grande la mostra A mano libera, una raccolta dei progetti grafici, delle campagne, della vita professionale,ma non solo, di Renato Borsoni, grafico e uomo di teatro che ha segnato in più di un’occasione la storia culturale della città di .

 

La mostra si completa con la proiezione in Saletta Butterfly del cortometraggio di Nicola Lucini e Alessandro Milini Un grande a Teatro in cui Renato Borsoni dialoga con il Sovrintendente Umberto Angelini sul teatro e su temi culturali della Città con interessanti aneddoti legati alla vita di Borsoni e alla sua pluriennale esperienza.

La Fondazione del Teatro Grande festeggia così i 90 anni di Renato Borsoni, che cadranno proprio martedì 1 marzo 2016. Per questa giornata è previsto alle 18.30 il vernissage della mostra (evento solo su invito) con proiezione del cortometraggio in Sala Grande. Dopo l’inaugurazione la mostra rimarrà allestita e liberamente fruibile dal pubblico dal 2 al 6 marzo nei seguenti orari: 2-4 marzo dalle 15.00 alle 19.00, 5-6 marzo dalle 10.00 alle 21.00.

Si ringrazia per la realizzazione dell’evento la famiglia Borsoni, lo studio AS Borsoni, la Fondazione Luigi Micheletti, l’Associazione Moving Culture, l’Azienda Agricola Pasini San Giovanni e l’Assessorato alla Cultura, Creatività e Innovazione del Comune di Brescia.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome