Mompiano, l’An Brescia supera la Rari Nantes Savona per 12 a 6

0

Una prova all’insegna della solidità consente di aver ragione di un avversario molto combattivo: a Mompiano, nella diciottesima di campionato, l’An Brescia supera la Rari Nantes Savona per 12 a 6 (2-1, 3-0, 3-3, 4-2, i parziali). Contro i biancorossi entrati in acqua per vendere cara la pelle, nel secondo tempo e fino a oltre metà del terzo, il sette bresciano dà prova di grande compattezza e lucidità riuscendo a piazzare l’allungo che risolve un match assolutamente non privo di insidie: per più di dieci minuti, i ragazzi di Sandro Bovo chiudono ogni varco in difesa (0 gol subiti in questo lasso di tempo), andando a rete per cinque volte consecutive, giungendo sul più 6 (7 a 1), a due minuti e mezzo dalla fine del penultimo periodo. Un passaggio chiave, dunque, durante il quale la Rari di Alberto Angelini si dà un gran da fare con tanta grinta, e con l’An sempre pronta a rintuzzare gli attacchi (quattro inferiorità numeriche passate indenni, una di fila all’altra) e a colpire con efficacia. A metà della terza frazione, emergono alcuni eccessi di agonismo e a farne le spese è il savonese Jacopo Alesiani, costretto a uscire per ferita; in ogni caso, Presciutti e compagni non si lasciano distrarre, andando a segno ancora due volte in avvio dell’ultimo tempo (con Ranđelovic e Molina in superiorità) e mettendo in chiaro i valori in campo.

«Siamo molto contenti del risultato – commenta il difensore biancazzurro, Zeno Bertoli, in procinto di partire per il collegiale del Settebello -, abbiamo vinto bene contro una squadra di qualità e decisamente battagliera. In questi due giorni siamo riusciti a smaltire un po’ della stanchezza accumulata nell’ultimo periodo e questo ci ha permesso di essere lucidi e precisi al momento giusto: il break effettuato nel secondo tempo è stato decisivo. Poi, il loro gioco duro ha fatto emergere un po’ di nervosismo, ma siamo stati bravi a reagire bene davanti alla loro aggressività».     

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome