Cima Silimmo, valanga travolge nove alpinisti: due feriti non gravi

0
Valanga
Valanga

Nella tarda mattinata di oggi, domenica 10 aprile, una ha travolto nove alpinisti italiani che stavano risalendo il Canale Faustinelli, verso la Cima Salimmo. Arrivati intorno a quota 2500, la massa di neve si è staccata. Sono usciti in poco tempo e in modo autonomo, solo due di loro sono rimasti feriti, non gravi; gli altri sono tutti illesi. La richiesta di soccorso è arrivata verso le 11:30. Allertate le squadre territoriali del Soccorso alpino, V Delegazione Bresciana, pronte a partire a supporto dell’operazione. È decollata anche l’ da Bergamo.  I due alpinisti feriti sono stati portati per accertamenti all’ospedale, con l’ambulanza. Il personale del soccorso piste di Ponte Di Legno (Guardia di Finanza e Alpini) hanno verificato che nessun altro fosse rimasto coinvolto. L’intervento si è concluso poco fa.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome