Del Rio a Brescia: la Tav deve passare per Brescia e non a Montichiari

0

La deve passare in città e non a Montichiari. A dirlo è stato ieri il ministro delle Infrastrutture Graziano Del Rio, in visita prima di inaugurare la piazza di Padenghe e partecipare alla presentazione del libro di Massimo Franco su Francesco a Castendolo.

“I primi studi trasportistici commissionati a Rfi per capire se può progettare l’uscita da Brescia senza fare lo shunt mi dicono che il passaggio in città è indispensabile (…) anche se la bretella di collegamento ferroviario tra Montichiari e Brescia è in ogni caso fuori discussione”, ha detto l’esponente del governo, sottolineando che lo sviluppo dell’aeroporto di Montichiari non può essere legato alla Tav perché “ci sono esempi, come Lione, dove l’alta velocità non ha portato nulla: la è spesso vuota”.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. sull’abolizione delle province ha combinato solo un gran pasticcio. sul fatto che passi da brescia city la tav non ha tutti i torti…. tanto ormai e’ alle porte della citta’

  2. la Tav in terra bresciana ? Ha telefonato a Ettore Fermi per sentire cosa ne pensa, magari dopo avergli ricordato di richiamare prima Perotti e Incalza ?

  3. I ministri ne dicono di cose ma cambiano spesso, sarebbe necessario chiedere agli abitanti della città cosa ne pensano, sentire e vedere sfrecciare le frecciarosse a 250 km ora non va a migliorare la qualità della vita. Nessuna città Italiana al di fuori di Milano, Bologna,Firenze, Roma hanno consentito il passaggio della tav sul loro tessuto urbano, vedi Piacenza, Parma, Reggio Emilia a 8 km e nemmeno da Firenze in giù. Perchè dovrebbe consentirlo Brescia? Dove passerebbe, tra le case di San Polo? Nel parco delle cave? O altro? Io abito alla Fascia d’oro e non è che la Tav mi cambi la vita ma sicuramente sarebbe di minor impatto rispetto alla città, aeroporto o non aeroporto. Chi vivrà vedrà anche perchè bisogna tener conto che tanti treni non fermeranno a Brescia. E allora? Vedremo.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome