Incastrati da una mamma. Due spacciatori di Ospitaletto fermati dai carabinieri

0
Carabinieri
Carabinieri

Le richieste di denaro nei confronti del figlio si erano fatte davvero pressanti, così la madre di un 18enne di Ospitaletto che aveva accumulato debiti relativi all’acquisto di stupefacenti ha preso in pugno la situazione dando appuntamento agli spacciatori – ormai diventati aguzzini – e allertando i Carabinieri, che si sono fatti trovare nell’appartamento della signora e hanno identificato e perquisito i due, trovandoli in possesso di 18 grammi di marijuana e 4 dosi di cocaina.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. E come mai il pargolo non è in comunità o a lavorare? Nessuno lo obbliga a comprare droga. È lui l'aguzzino di se stesso.

  2. grande mamma ma concordo con il commento di chris……spero che la signora abbia riempito le chiappette del figlioletto di pedatoni

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome