E’ stato il 2015 del tessile. A Brescia +31,6% nell’export di abbigliamento

0

Boom del settore tessile in Lombardia, con l’export di abbigliamento, tessili e accessori che ha superato nel 2015 il miliardo di euro, +12,2% rispetto all’anno precedente.

Molto si deve alla svalutazione dell’euro nei confronti del dollaro, infatti gli Stati Uniti sono il secondo partner internazionale del settore dopo la Francia e prima di Hong Kong.

Nella classifica delle città esportatrici spicca Milano, con 600 milioni di euro (la metà del totale lombardo, +11,5% in un anno). Poi ci sono Como con 118 milioni circa (+5,4%) e Bergamo con 67 milioni (+26,7%). Crescite esponenziali per Varese e Brescia, rispettivamente +59% e +31,6%. 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome