Porte Franche, clamoroso a Erbusco: al referendum vincono i no

0

Nonostante un fronte ampio deI sostenitori, al referendum di domenica ha vinto il no all’allargamento delle (le cosiddette Porte Franche 2). I votanti sono stati 2998 (il 45 per cento, quorum di validità raggiunto) e il 53,94 per cento di questi (1.616) si è espresso per il no, mentre il sì si è fermato al 45,96 per cento (239 voti in meno).

“Oggi è stata una grande giornata di partecipazione, in cui la cittadinanza è stata chiamata a prendere parte ad un processo decisionale comune relativo al governo del territorio. Sarebbe stato bello conoscere anche l’opinione del restante 54,34%, per rendere ancora più condivisa e partecipata la scelta”, si legge sulla pagina Facebook del Comune di Erbusco, “Come affermato nelle scorse settimane, il progetto di ampliamento delle Porte Franche NON sarà inserito nella variante al PGT”.

Contro l’ampliamento delle Porte Franche – secondo quanto riportato dal sito di Rovato –  si era espressa anche la politica rovatese, con una mozione – caso unico – votata all’unanimità dalle forze politiche di maggioranza e opposizione.

-Totale votanti: 2998 (45,66% degli aventi diritto): la consultazione è VALIDA.
-Totale sì: 1377 (45,96% dei votanti)
-Totale no: 1616 (53,94% dei votanti)
-Nulle o non valide: 3 (0,1% dei votanti).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome