Picchia la moglie e la fotografa come trofeo: arrestato un 42enne vietnamita

0

E’ stato arrestato con l’accusa di aver ripetutamente picchiato la moglie un 42enne di origine vietnamita residente a Borgosatollo. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri di San Zeno l’uomo utilizzava sistematicamente le mani per risolvere eventuali problemi con la concorte e così ha fatto anche l’ultima volta, colpendola violentemente al volto e poi chiudendo a chiave la porta di casa per evitare che lei, una 34enne moldava, andasse a fare denuncia. I Carabinieri sono intervenuti dopo la segnalazione di un conoscente della coppia, dopo che il 42enne lo aveva informato dell’accaduto senza vergogna di quanto fatto, anzi vantandosene: l’uomo, infatti, aveva infatti fotografato il volto della compagna e lo aveva inviato agli amici come “trofeo” via cellulare. La donna ha denunciato tutto e per il marito sono scattate le porte del carcere.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Ben il 50% delle donne italiane hanno subito nella loro vita una qualche forma di abuso o melistia. Spesso da famigliari o partner. Vergogna !

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome