Loggia, Ungari si dimette da presidente del consiglio comunale

0

Notizia inattesa in Loggia. Il presidente del Consiglio comunale di Brescia Giuseppe Ungari ha rassegnato le dimissioni dall’incarico. Una scelta che sarebbe motivata non con questioni politiche, ma con motivazioni strettamente personali. Momentaneamente a prendere il suo posto sarà Laura Parenza in qualità di consigliere anziano. Successivamente il consiglio comunale procederà all’elezione di un nuovo presidente.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. ma cosa cavolo sta succedendo? 3 direttori generali, un presidente del consiglio…. Qui vogliamo chiarezza, altro che ragioni personali!! Ungari deve essersi trovato di fronte a qualcuno (Sindaco o vicesindaco) che evidentemente vuole procedere in una direzione non condivisibile. In politica bisogna avere dignità (e su questo Ungari non fa difetto) ma anche chiarezza (e su questo le ragioni personali lasciano molto a desiderare). Ungari, la prego, uno scatto ancora di serietà. Racconti cosa succede, non lasci che il nostro elettorato debba ancora dubitare. La politica faccia uno sforzo portando le ragioni di questa difficile scelta alla luce del sole!

  2. L’asse di ferro Del Bono-Castelletti è già…di gomma. La possibile replica dello schieramento alleato e vincente del 2013 anche nel 2018 ha fatto partire la raccolta firme sulle cambiali pre-elettorali.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome