Carmine, aggrediscono i poliziotti per sottrarsi al controllo: nei guai due giovani bresciani

0

Giovedì scorso, alle 21.30, in piena movida, in Contrada Carmine personale del Reparto Prevenzione Crimine, durante il servizio di controllo del territorio, ha arrestato due giovani bresciani Z.A del 92 e S.M. Del 97. Nella circostanza durante un controllo i due hanno cercato di sottrarsi all’identificazione, aggredendo verbalmente e fisicamente gli operatori della volante. Immediatamente i due sono stati immobilizzati, e condotti presso gli uffici della Questura. Per Z.A. è scattato l’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria. mentre S.M. è stato arrestato e successivamente rimesso in libertà.

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

1 COMMENT

  1. CONSIDERATO CHE SI SCRIVE A SPROPOSITO…..DA RAZZISTA CHIEDO NOMI E COGNOMI DEI FANCIULLI BRESCIANISSIMI, CONSIDERATO CHE SONO MAGGIORENNI

  2. Da razzista dovresti urlare che i bresciani non tutti dei bastardi, polentoni di mer4a…. se vai sulle responsabilità individuali che razzista sei?

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome