Schianto fatale sulla Superstrada della Valcamonica, 2 morti

0

Ancora sangue sulle strade bresciane. Mercoledì sera intorno alle 19 si è consumato un terribile schianto sulla Superstrada fra Esine e Boario Terme: una Fiat Panda si è schiantata contro un furgoncino Nissan con a bordo due operai di ritorno dal lavoro. I due coniugi a bordo dell’utilitaria, Francesco Chiminelli di 75 anni e sua moglie Emilia Mondini di 65, hanno avuto la peggio e inutili sono stati i tentativi di rianimarli.

Ancora incerte le cause che hanno portato i due mezzi a schiantarsi frontalmente sulla corsia di marcia dell’utilitaria, complice forse anche il fondo stradale bagnato. I due operai hanno riportato ferite lievi. L’incidente ha provocato la chiusura della Superstrada per 3 ore con pesanti ripercussioni sul traffico di tutta la zona che è tornato regolare solo intorno alle 22. 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome