Edolo, presentato oggi il Comitato per il sì al referendum

0

Questa mattina, nella sala Luciano Chiesa di Edolo, in presenza del presidente della , è stato presentato il Comitato dei SI per i Referendum Costituzionale.

Fanno parte del Comitato: Raffaella Bonetti, Massimo Fausto Bianchi Chiesa, Gianpiero De Toni, Federico Pedrotti, Fabio Peloso, Nino Savardi e Arturo Minelli.

La mail del Comitato è [email protected]

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Perché se passano la nuova Legge elettorale e la revisione della Costituzione questi invocano avremo: 1) un Parlamento in cui la nostra voce sarà definitivamente ininfluente e che non sarà più camera di compensazione dei conflitti aperti nella società; 2) un Governo autoritario, che di quei conflitti se ne infischierà e porterà avanti la linea di chi già è più forte; 3) autonomie locali private di risorse finanziarie, con gli effetti che negli ultimi anni abbiamo potuto osservare sulla qualità dei servizi delle città in maggiore difficoltà; 4) cosiddetti Organi di Garanzia eletti da una falsa maggioranza; 5) una rappresentanza istituzionale svuotata di ogni legittimità, in cui invece non si vedrà alcuna semplificazione nelle procedure e si continuerà a legiferare per decreto come oggi; 6) un nuovo Senato di nominati, il cui costo sarà ridotto di poco e nulla, e preposti al compito di recepire e attuare celermente le direttive comunitarie emanate dalla Commissione Europea. Un organo a sua volta potentissimo, ma composto anch’esso da tecnocrati non eletti da nessuno.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome