Don Chisciotte al Teatro Grande. Buona la prima

0

Si è chiusa con diversi minuti di applausi, al Teatro Grande di Brescia, la prima italiana del Don Chisciotte interpretato dal Ballet Nice Méditerranée, con le coreografie del direttore artistico Éric Vu-An. Applausi meritati (e teatro pieno) per uno spettacolo ispirato alla storica versione coreografica di Marius Petipa, che ha preso per mano lo spettatore – con le musiche di Ludwig Minkus – in un crescendo di emozioni e virtuosismi. Un po’ lenta, forse, la partenza. Ma con il passare del tempo le emozioni sono cresciute, mettendo in luce più della trama (con un Don Chisciotte marginale rispetto allo sviluppo e quasi “fermo” sul proscenio) gli aspetti più brillanti della danza accademica,. Un omaggio, riuscito, alla tradizione classica. Buona la prima.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome