Va al bar per vedere Juve-Inter, ma era ai domiciliari. 54enne fa “festa” in carcere

0

Galeotto fu il derby d’Italia fra la Juventus e l’Inter. E’ proprio il caso di dirlo. La vittoria dei bianconeri, infatti, è costata il carcere di Canton Mombello a un 54enne di Breno, beccato dai carabinieri mentre stava guardando l’incontro al bar sotto casa. Peccato che l’uomo – animato da una passione calcistica più limpida della fedina penale – fosse ai domiciliari e che i miitari, nel pomeriggio, avessero risposto picche alla sua richiesta di uscire per guardare la partita. Per questo sono scattate le manette, che non gli hanno consentito nemmeno di godersi il goal del vantaggio siglato da Cuadrado. Del risultato della partita, l’uomo, ha saputo solo in carcere.

 

 

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome