La Juventus costa 20 mesi di carcere a un 54enne

0
Juventus (da sito ufficiale)
Juventus (da sito ufficiale)

Venti mesi di carcere. Tanto costerà a un 54enne di Breno l’amore “galeotto” per la Juventus. L’uomo, infatti, era stato pizzicato dai carabinieri mentre stava assistendo all’ultima sfida di Champions dei bianconeri, mentre avrebbe dovuto trovarsi nella propria abitazione ai domiciliari con l’accusa di rapina. Il 54enne era anche decisivo e per questo è stato condannato al carcere dai giudici: la prima evasione gli era costata 5 mesi e dieci giorni, mentre la seconda e la terza gli sono costate complessivamente altri 15 mesi.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome