Sparizione Luca Inverardi, i cani fiutano le tracce. Ma la svolta non arriva

2
Luca Inverardi di Passirano
Luca Inverardi di Passirano

Sono scesi in campo anche i cani molecolari per cercare Luca Inverardi, il 42enne di Passiranno sparito da casa proprio nelle ore in cui veniva risolto il giallo di Sara Capoferri.

I cani – a differenza di quanto avvenuto con Sara – hanno fiutato l’odore dell’uomo, ma la sua traccia si esaurisce in prossimità del raccordo tra la tangenziale la Brebemi, poco distante dal furgoncino ritrovato abbandonato (chiuso e con il cellulare acceso all’interno) il giorno dopo la sparizione in una piazzola tra Ospitaletto e Travagliato. La ha cancellato le altre impronte o l’uomo è salito su un altro mezzo?

Il 42enne manca da casa almeno da giovedì pomeriggio, quando si sarebbe dovuto presentare a a prendere la figlia di sei anni. Più probabilmente le cause della sua scomparsa vanno cercate in quanto avvenuto il giorno prima. Non a caso i carabinieri stanno passando al setaccio i suoi ultimi movimenti e le chiamate più recenti (l’ultima sarebbe proprio alla ditta, intorno alle 18, con Luca che avvertiva del fatto che sarebbe rientrato alle 19).

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SULLA SPARIZIONE DI LUCA INVERARDI

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

2 Commenti

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome