Aci chiude i conti (senza polemiche) a più 612mila euro

Dopo anni di polemiche, Aci Brescia chiude il bilancio 2016 all'unanimità e con un utile netto significativo: ben 612mila euro

0
La sede Aci di Brescia
La sede Aci di Brescia

Dopo anni di polemiche, Aci Brescia chiude il bilancio 2016 all’unanimità e con un utile netto significativo: ben 612mila euro. L’ente diretto da Angelo Centola e presieduto da , infatti, ha provveduto a tagliare sensibilimente i costi, ma a determinare il risultato sono state soprattutto le entrate. Il canone di 1000 Miglia Srl per la gestione del marchio della corsa, infatti, è stato di 1,61 milioni di euro (+ 2 per cento). Ma sono cresciuti (se pure di poco) anche i soci (17.934, + 1 per cento) e le licenze sportive (2.463).

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome