Malore in campo, dirigente del Trieste indagato per omicidio colposo

1
Eugenio Rossetti basket Trieste
Eugenio Rossetti basket Trieste

Un dirigente del Basket Trieste è indagato per colposo. La Procura di Brescia ha chiuso le indagini sulla morte di Eugenio Rossetti, il 16enne che lo scorso ottobre si era accasciato sul campo di Molinetto di Mazzano stroncato da un infarto.

Il ragazzo era subito stato soccorso dal personale del 118 ma le sue condizioni erano apparse disperate: morirà in ospedale il giorno seguente senza riprendere conoscenza. Secondo il pm Ambrogio Cassiani il giovane non era stato sottoposto alla visita medica annuale per l’idoneità sportiva scaduta da tempo. Per questo il manager della squadra triestina è stato iscritto nel registro degli indagati.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome