Il Consiglio di Stato dà ragione a Gedit: via libera all’ampliamento

La discarica Gedit di Montichiari va verso l'ampiamento. Il Cds ha respinto il ricorso presentato dal Comune e da alcune associazioni ambientaliste

0
Gedit di Calcinato
Gedit di Calcinato

La discarica Gedit di Calcinato va verso l’ampiamento. Il Consiglio di Stato, infatti, ha respinto il ricorso presentato dal Comune e da alcune associazioni ambientaliste che avrebbe fermato ogni nuovo conferimento nell’impianto di via Cavicchione.

Oggetto del contendere era la decisione del Tar di non sospendere gli effetti dell’autorizzazione concessa (lo scorso 2 novembre) dalla Regione all’azienda del gruppo Gabeca di Montichiari. Secondo il Pirellone, infatti, l’ampliamento della discarica (180mila metri cubi in più di rifuti industriali non pericolosi) è compatibile con le normative in materia. E ora sulla stessa linea si sono schierati i giudici. Il Consiglio di stato non si è espresso nel merito del cosiddetto fattore di pressione limitandosi a rilevare che “l’operazione non presenta pericoli gravi, attuali e concreti”.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome