Sviluppo economico e ambiente, sabato ne si parla con Brescia Popolare

Brescia Popolare, Associazione culturale, organizza per il prossimo sabato 13 maggio un incontro sul tema “Sviluppo economico, tutela ambientale: binomio compatibile?”. Il dibattito si terrà a partire dalle ore 9.30 presso l’Auditorium Capretti dell’Istituto Artigianelli di Brescia

1
Quale rapporto tra economia e ambiente?

Brescia Popolare, Associazione culturale, organizza per il prossimo sabato 13 maggio un incontro sul tema “Sviluppo economico, tutela ambientale: binomio compatibile?”. Il dibattito si terra? a partire dalle ore 9.30 presso l’Auditorium Capretti dell’Istituto Artigianelli di Brescia.

L’iniziativa si propone di accendere un dibattito sulla delicata sfida del futuro, coniugando l’efficienza economica, tipicamente bresciana e la tutela dell’ambiente, gia? messo a dura prova nella nostra .

Nel corso della mattinata interverranno per la parte politico-istituzionale i parlamentari e Mariastella Gelmini, l’assessore regionale all’ambiente Claudia Maria Terzi, il presidente della provincia di Brescia Pier Luigi Mottinelli e il sindaco della citta? di Brescia Emilio Del Bono, per la parte “civile”, i rappresentanti delle Associazioni: Marco Bonometti (AIB), Ettore Prandini (Coldiretti), Tiziano Pavoni (ANCE Brescia), Marino Ruzzenenti e Dario Balotta (Legambiente).

I lavori saranno coordinati dal giornalista Tonino Zana e la conclusione e? affidata al Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, Gian Luca Galletti.

L’iniziativa si inserisce nel ciclo di dibattiti che Brescia Popolare ha intrapreso negli scorsi anni per approfondire tematiche sentite e particolarmente importanti per il nostro territorio.

L’incontro e? aperto a tutti.

La locandina dell'evento promosso da Brescia Popolare
La locandina dell’evento promosso da Brescia Popolare
close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome