Terrore a Chiari: 15 condòmini (con neonato) salvati dalle fiamme

Maxiemergenza a Chiari nelle scorse ore. Oggi pomeriggio è scoppiato un incendio in un condominio di via Gramsci: residenti intrappolati dal fumo

0
Vigili del fuoco
Vigili del fuoco

Maxiemergenza a Chiari nelle scorse ore. Secondo quanto riferito dall’Areu, l’agenzia regionale per il soccorso, oggi pomeriggio è scoppiato un incendio nello scantinato di un condominio di via Gramsci. Il fumo si è diffuso ben presto in tutto il palazzo, intrappolando i residenti nelle proprie abitazioni per l’impossibilità di accedere alla rampa delle scale.

Tra i residenti anche  un neonato, salvato dal tempestivo intervento dei vigili del fuoco. Il primo bilancio è di 14 persone portate agli ospedali di Brescia, Chiari e Romano in codice verde. Il neonato, invece, è ricoverato in codice giallo.

Ancora da chiarire le cause del rogo. Indagano i Carabinieri della compagnia di Chiari.

 

 

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome