Desenzano, pistole in pugno per rapinare la sala slot

Una banda è entrata in azione in pieno giorno in via Agello, alla sala slot Real Games (che ha preso il posto del mitico "Biblò")

0
Rapina a mano armata
Rapina a mano armata

Rapina a mano armata, ieri mattina, a Desenzano del Garda. Dopo il colpo ai danni di un agente di commercio, avvenuto meno di due settimane fa, una banda è entrata in azione in via Agello, alla sala slot Real Games (che ha preso il posto del mitico “Biblò” / “Lele Mora House”). I malviventi erano in tre e sono entrati in azione intorno alle 10 di mattina, arrivando sul posto in scooter. Quindi sono entrati con il casco e le pistole in pugno, puntando diritti alla cassa. Le due dipendenti in servizio hanno mantenuto la calma e consegnato loro il denaro, avvisando poi i carabinieri. Ora è caccia ai colpevoli: qualcuno che aveva perso troppi soldi al gioco o una banda di professionisti? La seconda ipotesi è quella più preoccupante.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome