Sulzano, 22enne marocchino muore dopo essersi tuffato

La madre e la sorella, non vedendolo tornare, hanno deciso di avvertire i soccorsi

0

Tragico evento nella prima serata di domenica a Sulzano, sul lago d’Iseo, quando le acque hanno restituito il corpo senza vita di un marocchino di 22 anni residente a Polaveno.

Il 22enne si sarebbe tuffato poco prima delle 20 e dopo qualche minuto la madre e la sorella, non vedendolo tornare, hanno deciso di avvertire i soccorsi. Sul posto sono quindi giunti i Vigili del Fuoco, i Carabinieri, i sommozzatori e il personale sanitario. Le ricerche si sono concluse quando il corpo del 22enne marocchino è riemerso in località Vertine.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome