Valcamonica, esplode la cabina-gas della Riva: fiamme alte metri

L'incendio è divampato intorno alle 12, quando sarebbe scoppiata la cabina del gas dell'impianto di Cerveno. Sulle cause al momento non ci sono certezze

0
Vigili del fuoco in azione per domare le fiamme
Incendio, foto generica

Le fiamme si sono alzate per decine di metri, e non sono ancora spente. Ma al momento non sono chiare le cause, né se ci siano persone coinvolte. L’unica certezza è che diverse squadre dei vigili del fuoco sono al lavoro in questo momento per domare l’incendio scoppiato alle acciaierie Riva di Cerveno.

L’incendio è divampato intorno alle 12, quando sarebbe scoppiata la cabina del gas dell’impianto di via Al Ponte. Anche sulle cause al momento non ci sono certezze: potrebbe essersi trattato di un guasto interno, oppure delle conseguenze del maltempo che si è abbattuto sulla valle e su tutta la provincia.

AGGIORNAMENTO ORE 16

Le fiamme sono state domate. All’origine dell’incendio potrebbe esserci stato un fulmine. Diversi Comuni del circondario sono ancora senza gas a causa dell’incidente.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome