Polizia, posti di blocco antiterrorismo: 233 persone controllate

A fine agosto è stata effettuata sull’intero territorio nazionale un’operazione con l’intensificazione dei posti di controllo in prossimità degli accessi ai centri storici

0
Volante Polizia
Volante Polizia

A seguito del recente attentato terroristico di Barcellona in cui si sono ripercorse le modalità già usate a Berlino e a Nizza, a fine agosto è stata effettuata sull’intero territorio nazionale, un’operazione con l’intensificazione dei posti di controllo in prossimità degli accessi ai centri storici, volta all’identificazione dei conducenti degli automezzi e la loro verifica presso le dati.

I controlli della Polizia si sono svolti nella serata del 28 e nei pomeriggi del 29 e 30 agosto ed hanno interessato le piazze e le vie più affollate di Brescia: Piazza , Corso Zanardelli, Piazzale Arnaldo. Sono stati realizzati, inoltre, posti di controllo in entrata in città e controlli in 4 esercizi commerciali.

Gli automezzi controllati sono stati 90. Le persone controllate sono state 233, di cui 97 italiane e 136 straniere. Tra queste, 128 avevano precedenti di Polizia. Un uomo è stato arrestato per reati inerenti gli stupefacenti. Quattro cittadini sono stati denunciati per irregolarità sul Territorio Nazionale.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome