Caso Rosa Di Domenico, trovato un corpo carbonizzato

In Francia è stato trovato un corpo carbonizzato di una giovane donna: potrebbe essere quello di Rosa Di Domenico, scomparsa a maggio.

0
Rosa Di Domenico, la giovane scomparsa dalla provincia di Napoli
Rosa Di Domenico, la giovane scomparsa dalla provincia di Napoli

Potrebbe essere arrivato ad una svolta – purtroppo tragica – la scomparsa della giovane Rosa Di Domenico, la 15enne napoletana scomparsa a maggio del cui caso si è occupata più volte anche la trasmissione Chi l’ha visto? Secondo i genitori, sarebbe coinvolto nella scomparsa della figlia Ali Qasib, un 28enne pakistano che viveva a Brescia, al Villaggio Badia, e che anche lui avrebbe fatto perdere le sue tracce.

La svolta, dicevamo. Le autorità francesi hanno chiesto alla Di Domenico di fornire un campione di Dna della ragazza, perchè a Versailles è stato ritrovato il corpo carbonizzato di una ragazza che per corporatura ed età potrebbe corrispondere a quello della giovane scomparsa. Si tratta in realtà – come riporta il – di un controllo di prassi in questi casi. A parte le indicazioni anatomiche fornite dal cadavere carbonizzato, non ci sarebbero indizi specifici che ricondurrebbero a Rosa Di Domenico.

Anche Ali Qasib risulta scomparso, ma le sorelle sostengono che potrebbe essersi rifugiato in Pakistan dopo un litigio con il padre.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome