Misure antismog, a Brescia è stata multata un’auto su sette

I vigili, infatti, hanno effettuato posti di controllo nelle principali vie di accesso alla città, in via Vallecamonica, Oberdan, Triumplina e in viale Venezia. I veicoli controllati il primo giorno sono stati 235, mentre le sazioni sono state 32

0
Maschera smog
Maschera smog

Nessuno sa dei divieti. O quasi. ’ questo il primo dato che emerge dal primo giorno di controlli dei vigili sul rispetto del blocco auto scattato nel Comune di Brescia (e a San Zeno) in seguito alla nuova normativa regionale.

I vigili, infatti, hanno effettuato posti di controllo nelle principali vie di accesso alla città, in via Vallecamonica, Oberdan, Triumplina e in viale Venezia. I veicoli controllati il primo giorno sono stati 235, mentre le sazioni sono state 32: quasi una su sette. Il blocco riguarda in particolare le autovetture diesel private di classe emissiva fino a Euro 4 dalle 8,30 alle 18,30, i veicoli commerciali diesel di classe emissiva fino a Euro 3 dalle 8,30 alle 12,30.

I dati diffusi da dicono che sono sei i giorni consecutivi di superamento della media provinciale di 50 microgrammi per metro cubo di Pm10 (ug/mc) nelle province di Milano, Monza, Mantova, Bergamo e Brescia, mentre Lodi e Cremona sono arrivati a quota sette.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome