Accusato di corruzione, il sindaco Gelmi si dimette

Indagato nell'inchiesta condotta dal pm Ambrogio Cassiani nell'ambito dell'Unione delle Alpi Orobie bresciane, Gelmi è accusato di corruzione aggravata e turbativa d'asta

0
Il sindaco di Malonno Stefano Gelmi nel momento dell'insediamento
Il sindaco di Malonno Stefano Gelmi nel momento dell'insediamento

Travolto dalle accuse, il sindaco di Malonno Stefano Gelmi ha deciso di dimettersi. Lo ha comunicato attraverso una nota diffusa dal vicesindaco Laura Rocca.

Indagato nell’inchiesta condotta dal pm Ambrogio Cassiani nell’ambito dell’Unione delle Alpi Orobie bresciane, Gelmi è accusato di corruzione aggravata e turbativa d’asta.

Le dimissioni potrebbero essere state cagionate in ultima istanza dalle testimonianze raccolte dal pubblico ministero nel pomeriggio di lunedì nella caserma dei carabinieri di Cedegolo.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome