Prorogata l’Ouverture di Paladino: il Negher resta al posto del Bigio

Fondazione Brescia Musei e il Comune di Brescia hanno deciso di prorogare Mimmo Paladino. Ouverture fino a domenica 2 settembre

1
Il Bigio e il Negher di Paladino, quale delle due vorreste in piazza Vittoria?
Il Bigio e il Negher di Paladino, quale delle due vorreste in piazza Vittoria?

Visto il successo di pubblico e le numerose richieste di coloro che non hanno ancora avuto modo di visitare la mostra, Fondazione Brescia e il Comune di Brescia hanno deciso di prorogare Mimmo Paladino. Ouverture fino a domenica 2 settembre.

Un’occasione da non perdere, per i cittadini che per i turisti ma anche per le scuole, per visitare la mostra e con essa di fare un viaggio a ritroso nel tempo, da Brescia a Brixia, attraversando quattro dei luoghi più importanti e significativi della città: piazza della Vittoria, il Duomo Vecchio, Brescia romana e il Museo di Santa Giulia. Oltre ovviamente all’imponente opera di Paladino collocata sul piedistallo che avrebbe dovuto ospitare il Bigio: il cosiddetto Negher, che già sembra piacere ai bresciani.

Insieme all’esposizione proseguono sia le attività didattiche organizzate dai Servizi Educativi di Fondazione Brescia Musei sia le visite guidate della domenica PROMENADE. PASSEGGIATE TRA PRESENTE E PASSATO. Per le visite l’appuntamento è alle 15.30 presso la biglietteria del Parco archeologico (biglietti € 10 ridotto –  € 6 dai 6 ai 13 anni; servizio guida € 4 a persona con prenotazione obbligatoria presso il CUP 030.2977833-834 [email protected] La visita verrà attivata al raggiungimento di minimo 8 partecipanti).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome