Regionali, Fontana choc: basta immigrati, razza bianca a rischio

In serata, l'esponente del Carroccio ha rettificato: "E' stato un lapsus, un errore espressivo, un qui pro quo: intendevo dire che dobbiamo riorganizzare un'accoglienza diversa che rispetti la nostra storia, la nostra società"

3
Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana (Lega)
Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana (Lega)

E’ polemica per le dichiarazioni dell’ex sindaco leghista di Varese Attilio Fontana, candidato alla presidenza della Lombardia per il centrodestra.

“Non possiamo accettare tutti gli immigrati che arrivano: dobbiamo decidere se la nostra etnia, la nostra razza bianca, la nostra società devono continuare a esistere o devono essere cancellate”, ha detto il sostituto di Maroni a Radio Padania, secondo quanto riportato da diverse fonti giornalistiche.

In serata, l’esponente del Carroccio ha rettificato: “E’ stato un lapsus, un errore espressivo, un qui pro quo: intendevo dire che dobbiamo riorganizzare un’accoglienza diversa che rispetti la nostra storia, la nostra società”. Ma la polemica rimane.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

3 Commenti

  1. Etnia e razza bianca sono termini che chiunque userebbe con molta prudenza. Ma in campagna elettorale i politici perdono il senno e sparano a caso.

    • Tanto i soli che li ascoltano sono quelli che vogliono polemizzare. Il resto nemmeno ci fa caso, tanto sono stufi di sentire il nulla di concreto.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome